L’inventore del farmaco antiepatite C L’orgoglio d’essere mezzo siciliano

Michale Sofia, lo scienziato che ha inventato il Sofosbuvir, capostipite di una classe di molecole capaci di distruggere il virus, ha partecipato per la prima volta a un congresso in Italia: Adesso l’epatite B ha le ore contate, racconta al Corriere